veduta aerea tramonto ph Enrico Paggiaro

07 OTTOBRE, 2020 09:00AM

Supply Chain

.technology

            forum

Building a Resilient Supply Chain 

L'evento sarà trasmesso in diretta dal Castello del Catajo e sarà fruibile attraverso il sito multimac.it previa registrazione, a cui seguirà una password di ingresso. 
 
Per maggiori informazioni non esitate a contattarci scrivendo a events@multimac.it o telefonando al numero verde 800 593 293

Building a Resilient Supply Chain 

La trasformazione della domanda è una costante degli ultimi 20 anni, e cioè da quando il web ha imposto le sue regole a tutto il mondo del business, mentre l’attuale condizione pandemica non ha fatto altro che accelerare alcune tendenze che già stavano emergendo. Per rispondere a queste nuove richieste, i canali di vendita si trasformeranno per sempre, con acquisti e fulfillment che sempre di più si affideranno a strumenti digitali; 

e ciò metterà una notevole pressione sulle catene di fornitura, per creare e consegnare prodotti in modi sempre nuovi e più efficienti. 
 

 

In questo panorama da new normal, la trasparenza e la visibilità delle supply chain giocheranno un ruolo critico: 

ciò significa ripensare l'architettura della catena di fornitura, per costruire le condizioni di adattabilità alle nuove esigenze e digitalizzare il flusso di lavoro in modo da poter reagire ai cambiamenti dinamici della domanda, o alle eventuali problematiche, in modo rapido e tempestivo.



Le tecnologie che consentono di digitalizzare il mondo fisico possono fornire trasparenza e creare l'agilità che al giorno d’oggi viene richiesta alle supply chain. La realizzazione di una supply chain dinamica, con una significativa dose di adattabilità, richiede visibilità su operazioni e dati. Ogni componente e processo deve essere visibile per garantire che il prodotto finale possa essere verificato e monitorato, identificando dove il flusso di lavoro può essere ottimizzato e se le organizzazioni stanno operando nel modo più efficiente possibile nel rispetto degli standard lavorativi e dei requisiti normativi. Ciò consentirà di reagire rapidamente a possibili futuri shock come quello che ancora oggi sta perturbando l’intero pianeta, e di fornire resilienza durante questi eventi imprevisti.

 

Proprio il termine resilienza, già molto utilizzato in passato, sta assumendo i connotati della criticità: 

questa espressione sottintende la capacità di reagire agli urti e agli shock in maniera proattiva, 

non perdendo la propria identità, riuscendo ad assorbire gli urti e riprendendo dopo una sollecitazione esterna l’aspetto originale. 


Molte analisi di settore evidenziano come siano quattro le prerogative per far evolvere un sistema aziendale verso il nuovo paradigma industriale: raggio d’azione, competenze chiave e organizzazione unite a processi di on-shoring 

portando la catena di fornitura sempre più vicino al cuore dell’azienda o della domanda, un fattore nato in nome della resilienza, della riduzione del rischio, della velocità di consegna e, per molti governi, della sicurezza nazionale.

 


Chi sarà in grado di ricalibrare questi aspetti rimodellando l'intera supply chain emergerà sopra la concorrenza, facendo attenzione che ognuna di esse dovrà saper supportare le altre.

Agenda

OCT 7

9:30

Apertura dei lavori

Daniele Nonnato, Multimac

9:45

Creare una nuova resilienza nella Supply Chain Intra Pandemica
Prof. Alessandro Persona, Università di Padova

10:00

Artificial Intelligence e Data Analitycs rivoluzionano le imprese dal Cloud
Ugo Mastracchio, Zebra Technologies

10:15

From Cloud to Edge: connecting the future.
Jason Harvey, Zebra Technologies

10:45

Le ultime tecnologie e frontiere dell’Industrial IoT di Zebra Technologies
Collegamento in diretta con l’Experience Center di Zebra Technologies, Londra, Leonardo Borgini

Tecnologia Indossabile e Realtà aumentata per la massima produttività operativa
Simone Comuzzo, Zebra Technologies

11:15

11:30

Garantire continuità operativa con l’etichettatura basata su Cloud
Paul Vogt, Nice Label

11:45

Il potere abilitante della tecnologia RFID e RTLS: IL valore dei dati in tempo reale
Roberto Donolato, Zebra Technologies

12:00

L’automazione intelligente come motore di qualità operativa
Elena Nogales, Fetch Robotics

Moderano i lavori :

Alessandra Curzi ( Zebra Technologies )

 Daniele Nonnato ( Multimac )

Castello Del

               Catajo

Via Catajo, 1, 35041

Battaglia Terme PD

Il castello del Catajo è un monumentale edificio di 350 stanze, considerato la reggia dei Colli Euganei; fu costruito a partire dal XVI secolo da Pio Enea I Obizzi presso Battaglia Terme, in provincia di Padova

Ampliato dalla stessa famiglia nel '600 e '700, venne in seguito trasformato in reggia ducale dalla famiglia Asburgo-Esteduchi di Modena e Reggio, e infine eletto residenza di villeggiatura imperiale degli Asburgoimperatori d'Austria. Il castello è ancora oggi di proprietà privata e aperto al pubblico con funzione museale.

 
 

01

09

1000

DAY
SPEAKERS
PARTICIPANTS

Main Sponsor

LEADING IN THE INDUSTRY

 

Supply Chain Technology Forum è un evento di divulgazione scientifica su tecnologie e processi nella supply chain a cura di:  Multimac srl - Via W. Baffin, 10 35136 Padova - Italy
Codice fiscale: 01633140239 - Partita IVA: 01281830289 - Anno di fondazione: 1976